Top News

La Moda Migranti per integrazione e sviluppo

Le Industrie Fluviali, il nuovo ecosistema cultura di Roma nato dall’archeologia industriale dell’ex Lavatoio Lanario Sonnino in Via del Porto Fluviale, si aprono al mondo della moda e dell’integrazione. E si confermano come bottega di cooperazione e contemporaneità, con una natura e mission di finestra sul mondo e casa di tutti.

Lo ha dimostrato lo scorso novembre con Shoreless Tide, una no-stop di 14 ore dedicata al multiculturalismo, tra musica, cibo, moda, cultura che ha visto avvicendarsi incontri, mondi vicini e lontani e visioni sociali future e contemporanee. Shoreless Tide – ovvero “mare senza sponde” – è stato un ciclo di appuntamenti che vede coinvolte quelle realtà, nazionali ed internazionali, impegnate in progetti di integrazione culturale, e che ha visto protagonisti LOOP THE WORLD a cura di Gaspard BONNEFOY e Jérémie LACKER e, a seguire, DJ Set conBob Corsi, ARGINE a cura di Andrea Di Cesare, MIGRANT FASHION CONCEPT, a cura Associazione LaMin.

Loop the World è un viaggio per il globo iniziato a novembre 2016 per iniziativa di Gaspard Bonnefoy. Appassionato di viaggi e musica, Gaspard ha girato 5 continenti e 15 paesi, filmando persone di diverse culture e creando musica con loro grazie a un Looper, uno strumento che registra e sovrappone i suoni registrati, rendendo la creazione musicale accessibile a tutti. Il Looper rincontra persone di tutto il mondo e registra i legami fra le diverse culture e la musica.

Un workshop artistico, ma ancor prima è un dialogo sull’acqua e sulla terra, un interrogarsi sul rapporto tra i due elementi, sia in scissione che in fusione. Le conseguenze nella scelta di forzarne la forma, il contenuto e la direzione, la sottrazione dell’uno all’altro sia per scelta che per necessità dei popoli e della natura stessa. Nel tempo sono state associate diverse simbologie a questi elementi, alle volte opposte o discordanti in base al tempo che venivano ragionate. L’ACQUA come vita, muta forma, morte, femminilità, custode della vita che si prepara a vivere. La TERRA come simbolo di morte, custode della non vita, la madre di tutte le madri, procreatrice, solida e mutevole.

READ  Che cos'è lo Store Sales Measurement

Infine ecco la moda con “Migrant Fashion Concept“, nuovo appuntamento pubblico organizzato nell’ambito del progetto Moda Migranti: un momento di informazione e riflessione sull’integrazione di competenze e persone, vivacizzato dai colori degli abiti che sfileranno. Un momento in cui affrontare il tema dell’immigrazione in ottica di sinergie che possono nascere dalla valorizzazione delle abilità personali.

Categorie
Top News

Lascia un commento

*

*